Castagne in Veneto con bambini: attività per bambini, castagnate e sagre

castagne

 

Ottobre è il mese in assoluto più divertente per fare una gita a caccia di castagne in Veneto con i bambini. E’ un attimo trasformare la raccolta in gioco lanciando un’avvincente sfida tra amici o vari membri della famiglia su chi ne riesce a trovare di più. La soddisfazione finale è quella di unirsi intorno al camino e osservarle finché si arrostiscono magari accompagnandole con un bel bicchiere di lambrusco o vino rosso in generale. Castagne e foliage è il binomio perfetto per questo periodo. Abbiamo raccolto eventi per bambini e luoghi in cui raccogliere le castagne in Veneto per godersi i colori autunnali senza timore di ricevere multe. Ricordatevi, infatti, che e si possono prendere solo quelle cadute in suolo pubblico per non commettere un reato. Non ci resta che augurarvi una buona raccolta

Vi divertite anche voi a raccogliere le castagne? Il Veneto è sicuramente una delle regioni più indicate per trovare questo celebre frutto autunnale perché clima e presenza di territori collinari lo rendono un ambiente ideale per i castagneti. Noi ci siamo accorti che ci divertiamo quasi più dei bambini a raccogliere e mangiare le castagne e quindi abbiamo deciso di cercare tutte le attività e i luoghi da segnalarvi in questo articolo.

Periodo migliore per la raccolta delle castagne in Veneto

Da metà Settembre a metà Novembre in Veneto il frutto per eccellenza è la castagna. Numerose zone di questa regione sono ambienti ideali per la coltivazione delle castagne. In questo periodo il Veneto offre sagre e luoghi dove fare attività con i bambini godendosi anche i colori autunnali del foliage.

Castagne in Veneto: dove trovarle in provincia di Treviso

E’ la provincia di Treviso in Veneto ad essere la zona più famosa per la raccolta delle castagne, perché è qui che si possono trovare due  famosi tipi di marroni a marchio IGP: i marroni di Monfenera Igp, dal caratteristico sapore leggermente più dolce e dalla pasta farinosa e i marroni di Combai. Queste castagne sono le protagoniste di diverse sagre e mostre mercato che in questo periodo si celebrano nella zona di Treviso. Da sempre la castanicoltura in questa zona rappresenta un fattore fondamentale per l’economia rurale. In generale, comunque, tutta la zona dei Colli Asolani è costellata di castagneti.

Trekking per raccogliere le castagne nella zona di Treviso

L’area pedemontana trevigiana è caratterizzata da un gran numero di escursioni possibili e adatte anche a vuole andare alla ricerca di castagne.

Eccone alcune:

  • Anello con partenza e rientro a Caneda (piazza Giovanni Paolo I), passando da Case Posoccon e dal Castello di San Martino.
  • Sentiero di Comby: è il percorso indicato per al raccolta dei marroni di Combai. Lungo circa 1 km è un trekking perfetto per chi vuole fare una passeggiata con i bambini piccoli al seguito.

 

Sagre delle castagne in provincia di Treviso

  • Comune di Pederobba: “Mostra mercato del Marrone Monfenera”

Quando: dal 24 al 31 Ottobre 2021

Info utili:

  • Comune di Tarzo: “Castagne in piazza, spirito degli antichi sapori”

Quando: 10 e 17 Ottobre 2021

  • Comune di Combai:  “77° Festa dei Marroni”

Quando: 15, 17,22,24, 29-31 Ottobre e 1° novembre 2021

 

Scopri tutto il calendario sempre aggiornato sugli eventi autunnali in provincia di Treviso qui.

 

 Può interessarti anche cosa fare in un weekend in provincia di Treviso tra cultura e natura.

 

Castagne in provincia di Verona

San Zeno di Montagna: sagra e raccolta delle castagne alla tenuta dei Cervi

Uno dei periodi più attesi nel paesino montano di San Zeno di Montagna, in provincia di Verona, è senz’altro l’autunno. In questa zona del Monte Baldo che si affaccia sul lago di Garda vengono coltivate le castagne tra i 250 e i 900 metri circa. Ecco dove raccoglierle:

Dove: Tenuta dei Cervi: località La Ca’, Strada dei monti, San Zeno di Montagna (Verona)

Quando: dal 16 al 31 Ottobre ogni weekend

Costo: 7 Euro a persona. Bambini fino a 8 anni gratis se accompagnati da un adulto

Orari: dalle 09.00 alle 17.00

Info utili: Siccome la strada per accedere alla tenuta è stretta è sconsigliato uscire dal parco prima del pomeriggio ed è sconsigliata l’entrata pomeridiana.

Si possono raccogliere fino a 5 Kg di marroni un sacchetto idoneo che si può acquistare all’ingresso al costo di pochi euro.

E’ vietato utilizzare secchi, rastrelli, cesti e cassette per la raccolta.

Ogni Domenica alle ore 14:30 c’è la Santa Messa nel piazzale esterno vicino alla Chiesa interna della Tenuta.

Contatti:

Trekking a San Zeno di Montagna per raccogliere le castagne

A San Zeno di Montagna si può anche decidere di fare la passeggiata che parte presso la località La Ca’ (frazione di Cassola) e arriva presso una diversa località La Ca’ (nel comune di Brenzone). Un itinerario pianeggiante e adatto anche ai bambini che alterna sentieri in mezzo ai castagneti e punti panoramici con vista Lago di Garda.

 

La sagra e il trail dei Maroni a Roverè Veronese

Dove: Piazza San Rocco – San Rocco Di Piegara – Roverè Veronese (VR)

Quando:

Domenica 10 Ottobre 2021 (prima domenica di cottura)

Programma della giornata:
08:00 Apertura dei chioschi con vendita diretta di marroni cotti, crudi e Torbolin
08:30 Partenza del 4° Trail dei Maroni: la corsa si svolge su percorsi di diversa lunghezza: 25km (dislivello di 1250 m) e 45 km (dislivello di 2200 m). Per info e iscrizioni consultare il sito www.traildeimaroni.it
09:00 Mostra d’arte di artisti locali e mercatino dell’usato
09:30 Passeggiata tra le contrade di San Rocco (Per prenotare: 328 3062725)
12:00 Apertura cucina con piatti tipici

Domenica 17 Ottobre 2021 (seconda domenica di cottura)
08:00 Apertura chioschi con vendita diretta di marroni crudi, cotti e Torbolin
09:00 Mostra d’arte di artisti locali e mercatino dell’usato
09:30 Passeggiata nei boschi attraversando contrade e prati. Partenza alle ore 9:15. Durata della passeggiata di circa 2 ore.

Per informazioni: telefono 328 3062725 (Roberto)
12:00 Apertura cucina con piatti tipici

 

Il binomio castagne-foliage è perfetto in questo periodo.

 Abbiamo raccolto in questo articolo i luoghi del foliage in provincia di Verona

Castagne in Veneto: la provincia di Vicenza

Anche la zona dei Colli Berici, in provincia di Vicenza, è un luogo adatto per la raccolta delle castagne. Tra Calvene e Lugo si trova la Strada dei Marroni, luogo ideale per un semplice trekking tra le Colline delle Bregonze per divertirsi a raccogliere castagne. I marroni di Lugo di Vicenza sono un prodotto De.Co. (Denominazioni Comunali d’origine). Si trovano numerosi castagneti anche nella Valle del Chiampo e sui Colli Berici.
In autunno, anche se non per la raccolta delle castagne, vi consigliamo un affascinante trekking sull’altopiano di Tonezza, in provincia di Vicenza.
In questo articolo trovate tutti i dettagli sul trekking per trovare la spada nella roccia in Veneto.

 

 

Autore: Chiara Feriotto

Chiara, con Alessandro, Filippo, Eleonora e Jack sono "The Travelling Golden Family"  

Lascia un commento

Your email address will not be published.

You may use these <abbr title="HyperText Markup Language">html</abbr> tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*